Prosecco, le sue colline sono Patrimonio dell’Umanità UNESCO

Domenica 7 luglio 2019 World Heritage Commettee, riunito a Baku in Azerbaijan, ha dichiarato le colline di Conegliano Valdobbiadene Patrimonio dell’Umanità Unesco.
La votazione è avvenuta all’unanimità e ha premiato il sito che comprende la fascia collinare che da Valdobbiadene si estende verso est fino al comune di Vittorio Veneto. Quest’area è caratterizzata dai ciglioni, una particolare tipologia di terrazzamento che utilizza la terra inerbita al posto della pietra. Si tratta di un importante riconoscimento della caratteristica peculiare delle colline vitate di Conegliano Veneto, coltivate a mano su ripidi pendii, che danno vita al sempre più amato Prosecco Conegliano Valdobbiadene Docg.
Un riconoscimento che è anche un monito a preservare questo patrimonio unico.
I siti italiani Patrimonio Unesco raggiungono così l’importante cifra di 55.

Guarda la nostra selezione di Prosecco in Offerta

Condividi questo articolo